mag 2011 17

Grazie a Davide Skebby.it è più “sicuro”

Bloccare Internet? Non è poi così difficile” così afferma Danilo Bruschi, docente di Sicurezza Informatica all’Università Statale di Milano, su Il Sole 24 Ore. E prosegue “E’ possibile mettere KO l’infrastruttura di rete di parecchie aziende italiane“. Il docente sentenzia “Basterebbero cinque giovani ben addestrati, a mettere in ginocchio l’infrastruttura di rete di parecchie organizzazioni italiane, anche molto blasonate“, ma ne è sicuro? “Sicurissimo. Certo che devono essere dei giovani in gamba, come quelli che dico io“.

E lui di giovani super informatici se ne intende. Il professore Bruschi infatti è stato a capo del team “Chocolate Maker” che ha vinto, 3 anni fa, la gara internazionale di sicurezza e hacking (iCTF) sbaragliando team provenienti da 35 atenei al mondo. Le regole erano molto semplici: “Otto ore di tempo per attaccare le macchine degli altri concorrenti, difendendo al tempo stesso le proprie. E tra gli 8 campioni del team italiano della Statale di Milano c’era anche Davide Marrone.

Dopo essersi fatto le ossa nelle competizioni di hacking ai massimi livelli ed aver dimostrato grandi capacità di attacco Davide ha deciso poi di utilizzare le sue competenze e abilità informatiche mettendosi dalla parte di chi deve proteggere i siti internet dagli attacchi altrui. Skebby.it in primis implementa infatti i massimi standard di sicurezza ed offre ad aziende, enti e developer propri clienti una piattaforma gateway sms api e servizi per l’invio e la ricezione di SMS sicuri da attacchi informatici.

Per fortuna a difendere Skebby abbiamo Davide e come dice il proverbio: Il miglior attacco parte dalla difesa! ;)


feb 2010 24

Panorama incorona Skebby!

Panorama

Panorama

Panorama ha incluso Skebby tra le 100 migliori applicazioni per iPhone. Per noi di Skebby è l’ennesimo riconoscimento per una versione del nostro programma che sta regalandoci grande soddisfazioni: con oltre 240.000 utenti in forte crescita Skebby è ormai una realtà nel mondo degli SMS; sempre in classifica tra le applicazioni social più scaricate per iPhone dall’App store e un feedback positivo costante.
Insomma, un bel sucesso ottenuto grazie a voi!


gen 2010 17

Skebby nelle top 10 social app su App Store!

top_applicazioni gratuite

Una bella soddisfazione considerato che alla versione esistente di Skebby per melafonino mancano ancora diverse sfiziose funzionalità rispetto a quelle disponibili su Skebby in Java e da voi richieste.

Vi segnaliamo a breve il rilascio di una nuova versione per iPhone ed entro Febbraio anche Skebby per Android/Google e Symbian 3rd Ed/Nokia. Stay tuned!


nov 2009 24

Avremmo detto in tv…

Al di là delle scelte commerciali di ciascun singolo operatore, la questione che sta a cuore a Skebby è mostrare come sia possibile inviare SMS a basso costo. L’innovazione di Skebby passa da tre elementi:
l’invio di dati da qualunque cellulare attraverso la rete dati. Utilizzare le rete dati ha un costo marginale prossimo allo zero;
i bassi costi di struttura e i di marketing, dovuti all’utilizzo di modelli organizzativi innovativi, low cost e aperti alla rete ci permettono di non dover trasferire ai nostri clienti costi eccessivi;
per gli SMS inviati da Skebby con terminazione su telefoni cellulari non ancora dotati del nostroprogramma, Skebby permette un risparmio dal 40% al 60%. L’obiettivo è possibile anche grazie all’acquisto di pacchetti all’ingrosso all’estero.
Inviare SMS gratis non è utopia, ma una strada che Skebby sta già percorrendo.

Schermata 2009-11-24 a 10.14.16Il programma della trasmissione Mi Manda Rai Tre di venerdì, alla quale Davide era stato chiamato a partecipare come ospite, è stato stravolto all’ultimo minuto. Cosa è successo? Agcom, da circa un mese, ha ventilato – ma solo ventilato – l’ipotesi di imporre un abbassamento dei prezzi degli SMS agli operatori telefonici. Per settimane non se ne parla, fino a venerdì 20 – proprio il giorno della trasmissione – quando Asstel (l’associazione che rappresenta gli operatori telefonici) esce con questa promessa: “cercheremo di abbassare i prezzi degli SMS a una cifra compresa tra gli 11 e i 13 centesimi”.

Sulla scorta di questa notizia, Mi Manda Rai Tre decide di dedicare solo un briciolo del proprio tempo alla vicenda SMS. Cosa dire? Peccato. Basta una vaga promessa che tutto si ferma. E poi, secondo Asstel il prezzo medio degli SMS non è di 3 centesimi? Perché, ora, dovrebbe abbassarlo a 13?

La verità è un’altra. La tecnologia per inviare SMS gratis già esiste e passa dalla rete: questo è il metodo Skebby. Tutto il resto sono scuse accampate degli operatori. Questo ennesimo gioco al rimpiattino è l’ennesimo esempio di un mercato poco trasparente: mesi per invocare una decisione da parte degli operatori (decisione non ancora presa) e poi solo promesse di sconti futuri. Chissà quando.

Come funziona Skebby, invece, è trasparente:

1. l’invio di dati da qualunque cellulare attraverso la rete dati. Utilizzare le rete dati ha un costo marginale prossimo allo zero, per questo gli SMS Skebby sono gratuiti;

2. i bassi costi di struttura e i di marketing, dovuti all’utilizzo di modelli organizzativi innovativi, low cost e aperti alla rete ci permettono di non dover trasferire ai nostri clienti costi eccessivi. Quando utilizzate Skebby pagate solo quel che sfruttate: nessun call center, nessuna pubblicità, nessun stipendio miliardario;

3. per gli SMS inviati da Skebby con terminazione su telefoni cellulari non ancora dotati del nostroprogramma, Skebby permette un risparmio dal 40% al 60%. L’obiettivo è possibile anche grazie all’acquisto di pacchetti all’ingrosso all’estero. Fateci caso: lo stesso mercato telefonico all’estero costa meno che in Italia. Lo stesso!

Inviare SMS gratis non è utopia, ma una strada che Skebby sta già percorrendo grazie a tutti i nostri utilizzatori. Perché  i consumatori dovrebbero pagare 13 centesimi? Questo non è il prezzo giusto, questo è un prezzo ancora troppo caro e sproporzionato. Skebby permette a chiunque di risparmiare fin da subito.


nov 2009 20

Skebby a Mi Manda Rai Tre

Questa sera, alle ore 21.10 su RaiTre, Davide Marrone sarà ospite al programma televisivo Mi Manda Rai Tre. Per noi di Skebby questo spazio è un’opportunità per spiegare come la rete – che abbiamo utilizzato sia per la concezione del nostro programma/servizio sia per il funzionamento collaborativo/low cost della nostra organizzazione – consenta di rendere più innovativo e concorrenziale un mercato fino ad oggi basato sulla presenza di pochi grandi operatori in grado di imporre le loro strategie.

Insomma,vogliamo spiegare a tutti non solo che inviare SMS gratuitamente si può attraverso l’innovazione e l’uso di internet, ma che farlo è semplice. Per registrarsi a Skebby serve un solo passaggio, ora spetta ai consumatori scegliere.

raitre

(qui il comunicato stampa)


nov 2009 6

Davide a SkyTg24 – IoReporter

Lo scorso 26 settembre sono stato ospite a SkyTG24 – IoReporter condotto da Marco Montemagno. Abbiamo discusso di innovazione e di Skebby. Qui sotto trovate il video.

Voi, cosa ne pensate?


SMS aziende | SMS multipli | SMS advertising | donazioni SMS onlus | rivenditori SMS