mar 2017 3

Il Mobile Marketing in Italia nel 2016 secondo l’Osservatorio

mobile-marketing-in-italia-2016

L’Osservatorio Mobile B2c Strategy del Politecnico di Milano ha pubblicato lo scorso mese i risultati del 2016 sul Mobile, per cercare di capire a che punto sono in Italia le aziende con il passaggio al mondo del Mobile.

Se i consumatori sono sempre più connessi (25 milioni sono gli Italiani che ogni mese navigano con il proprio smartphone) e prendono sempre più decisioni d’acquisto tramite il proprio cellulare (circa l’80% prende decisioni d’acquisto tramite lo smartphone), quali sfide ha portato questo nelle aziende italiane di dimensioni medio-grandi, a che punto sono i “lavori di adeguamento” e quali sono le novità in ambito Mobile Marketing in Italia?

› Continue reading


gen 2013 30

Skebby alla presentazione della ricerca dell’Osservatorio del Mobile Marketing & Service

Si è tenuto oggi il convegno di presentazione dei risultati della Ricerca 2012 dell’Osservatorio Mobile Marketing & Service promosso dalla School of Management del Politecnico di Milano, di cui Skebby è Sponsor. La partecipazione è stata molto alta: oltre 1500 persone e tantissime aziende innovative.

Anche quest’anno i servizi di mobile marketing SMS si confermano come componente più importante e in continua crescita del mercato dei servizi mobile.

Infatti, nel 2012  siamo arrivati a quasi 2 miliardi di SMS inviati in confronto a 1,5 miliardi nel 2011, con un tasso di crescita del 24%, per una spesa complessiva delle aziende pari a 100 Milioni di euro.

Siamo felici di affermare che sempre più aziende, non solo grandi ma anche medio piccole, si stanno avvicinando all’SMS come strumento per interagire in tempo reale con i propri clienti via web o Gateway SMS.

E voi cosa ne pensate? Noi siamo d’accordo con l’Osservatorio, è l’ora di crederci per fare il salto, sfruttando appieno nella strategia aziendale l’SMS con tutte le sue potenzialità!


ott 2010 26

LegalSMS è la migliore idea imprenditoriale di Milano alla StartCup 2010!

 

 

Skebby, che da poco ha presentato con successo la sua nuova idea LegalSMS e l’ SMS Certificato grazie a cui imprese ed enti pubblici possono inviare comunicazioni digitali certificate via SMS alla totalità dei loro clienti su qualunque telefono cellulare, ha vinto  grazie a questa idea il Premio Speciale indetto dalla Camera di Commercio per la migliore idea imprenditoriale di Milano.

Il premio, una targa di riconoscimento e €5.000, è stato ritirato questa mattina da Davide (anche a nome di Luigi e di Stefano) durante la finale della Start Cup Milano Lombardia 2010, che si è tenuta  presso il Politecnico di Milano.

L’interesse per questa nuova idea è evidente, ed è tale da aver permesso a  Skebby di ricevere un importante riconoscimento a pochissimo tempo dalla presentazione in anteprima a Smau di questo servizio.

L’SMS Certificato se diffuso massimavamente potrebbe risultare in un forte aumento di competitività in termine di riduzione di costi e/o di aumento della qualità di numerosi processi con positive ricadute sull’intero sistema economico.

Nella speranza di continuare a offrire servizi sempre più innovativi e di valore, ringraziamo in primo luogo le aziende clienti senza la cui ispirazione questo non sarebbe mai stato possibile, unitamente allo sponsor del premio la Camera di Commercio di Milano che ha creduto nella nostra idea, al team dell’Acceleratore di Impresa del Politecnico che ci ha stimolato ed incoraggiato e al Dipartimento di Elettronica del Politecnico con cui collaboreremo su progetto.


apr 2010 1

… un bel trasloco, ed ecco Brand New Skebby!

Va bene, è il primo di Aprile.  Un piccolo pesce anche da parte nostra.

pesce

Va bene magari ci siete cascati in pochi. Ma era solo un modo scherzoso per informarvi che abbiamo una nuova sede più grande e spaziosa sempre presso l’Enterprise Incubator del Politecnico di Milano dove siamo già al lavoro per offrire a tutti nuove soluzioni per inviare SMS gratis!

Insomma nuovi spazi, più grandi e importanti come le nostre ambizioni. Perfetti per i nostri innovativi progetti e da dove lavoreremo “around the clock” per rilasciare nuove versioni di Skebby sempre più sensazionali e da cui potremo rispondere in modo più funzionale alle esigenze del  nostro team che si va espandendo. E, naturalmente, a tutte le vostre!

Non ci siamo arresi….., ma solo spostati! Pronti a ripartire con la rivoluzione degli SMS gratis. Ma in fondo, ci siamo mai fermati?

stanze


mar 2010 11

Davide presenta Skebby al Sindaco Moratti!

DSC_0122
Questa mattina Davide è stato invitato a intervenire nel corso dell’iniziativa “Milano crea Impresa – La rete degli incubatori della città di Milano” alla presenza del Sindaco di Milano Letizia Moratti e delle massime autorità cittadine coinvolte su Ricerca e Innovazione. Nel corso di una affollata conferenza, Skebby è stata presentata come l’azienda innovativa a maggior tasso di crescita all’interno dell’Acceleratore di impresa del Politecnico di Milano. Ecco un breve riassunto dell’intervento di Davide:

“[...] Skebby nasce tre anni fa durante un corso di informatica all’università e da allora si è sviluppata divenendo un prodotto che conta circa 260.000 utenti e che, poche settimane fa, è sbarcato all’estero nel corso del Mobile World Forum di Barcellona. [...] L’Acceleratore di Impresa del Politecnico di Milano rappresenta una tappa fondamentale per sviluppare le “idee” che la nostra università produce da parte di chi come me non può vantare tradizioni imprenditoriali in famiglia. Skebby – ne sono convinto – ne è un esempio. Il mio percorso è culminato poi nell’incontro con due imprenditori: Stefano Quintarelli e Luigi Orsi Carbone. Con loro all’interno dell’Acceleratore ho compiuto il vero salto di qualità.

[...] La domanda che voglio rivolgere al Sindaco riguarda, allora, proprio l’Acceleratore d’Impresa: come è possibile rendere ancora più competitivo il talento che matura all’interno di queste strutture? Come la Pubblica Amministrazione e le istituzioni possono svolgere una funzione di volano a supporto dell’innovazione e delle aziende incubate? In un paese come gli USA vige questo principio: la pubblica amministrazione assegna una quota prestabilita delle proprie commesse a piccole e medie aziende; un modo per incentivare la rapida crescita delle realtà più innovative e meritevoli superando il “nanismo” e creando così un immediato impatto sociale. Un’ipotesi potrebbe essere immaginare laboratori che operino in questa direzione aiutando a realizzare servizi al cittadino innovativi in grado di stabilire nuove forme di crescita per la città?

DSC_0125L’uso del web 2.0 e di strumenti come Skebby possono migliorare e rendere più efficienti le comunicazioni tra istituzioni e cittadino, snellendo la Pubblica Amministrazione e rendendola più accessibile. Gli SMS gratuiti che Skebby permette di inviare, ad esempio, potrebbero rappresentare un filo diretto tra chi governa la città e chi la città la vive ogni giorno”.

Terminata la discussione, il Sindaco Letizia Moratti ha visitato gli uffici dell’Acceleratore, dove si è soffermata ad ascoltare con interesse il funzionamento di Skebby.

mi chiamo Davide Marrone e sono il fondatore di Skebby, un programma – funzionante su qualunque cellulare – che permette l’invio di SMS ratis via internet. Ringrazio il Sindaco e il Politecnico di Milano per l’opportunità di parlare oggi.
Skebby nasce tre anni fa durante un corso di informatica all’università e da allora si è sviluppata divenendo un prodotto che conta circa 260.000 utenti e che, poche settimane fa, è sbarcato all’estero nel corso del Mobile World Forum di Barcellona.
Skebby nasce da una buona idea e dalla presenza di una forte domanda del mercato, ma se oggi abbiamo potuto raggiungere traguardi così importanti è certamente merito anche delle opportunità e della visibilità messe a disposizione da un’istituzione come quella dell’Acceleratore di Impresa del Politecnico di Milano. Un’istituzione come questa rappresenta una tappa fondamentale per sviluppare le “idee” che la nostra università produce da parte di chi come me non può vantare tradizioni imprenditoriali in famiglia ne santi in paradiso: Skebby – ne sono convinto – ne è un esempio. Il mio percorso è culminato poi nell’incontro con due imprenditori: Stefano Quintarelli e Luigi Orsi Carbone. Con loro all’interno dell’Acceleratore ho compiuto il vero salto di qualità, sottoponendo tutto quel che avevo creato ad una analisi ulteriore: assieme abbiamo rivisto il business plan, la strategia, le politiche di marketing e commerciali. Ancora una volta mi sono rimesso in gioco, e nel 2008 è nata Mobile Solution S.r.l.
La domanda che voglio rivolgere al Sindaco riguarda, allora, proprio l’Acceleratore d’Impresa e le sue Start Up. Nell’ambito di un progetto ambizioso come quello dell’Expo 2015, che farà da volano per molti grandi aziende, quali opportunità ci sono per le start-up?
In un paese come gli USA vige questo principio: la pubblica amministrazione assegna una quota prestabilita delle proprie commesse a piccole e medie aziende; un modo per incentivare la rapida crescita delle realtà più innovative e meritevoli superando il “nanismo” e creando così un immediato impatto sociale.
Pensando all’enorme opportunità dell’Expo 2015, perché non immaginare laboratori che operino in questa direzione aiutando a realizzare servizi al cittadino innovativi in grado di stabilire nuove forme di crescita per la città? L’uso del web 2.0 e di strumenti come Skebby possono migliorare e rendere più efficienti le comunicazioni tra istituzioni e cittadino, snellendo la Pubblica Amministrazione e rendendola più accessibile. Gli SMS gratuiti che Skebby permette di inviare, ad esempio, potrebbero rappresentare un filo diretto tra chi governa la città e chi la città la vive ogni giorno.
Grazie per l’attenzione

SMS aziende | SMS multipli | SMS advertising | donazioni SMS onlus | rivenditori SMS