mag 2010 3

Conoscere gli operatori degli altri per risparmiare. Oppure: usare Skebby!

operatori blog

Tariffe e promozioni. Camaleontiche, sfuggevoli, attraenti (almeno in apparenza). I principali operatori di telefonia mobile continuano a proporci modi e modi di risparmiare telefonando e mandando SMS in base alle nostre esigenze. Piani Flat, a tariffazione a minuto, a tariffazione fissa… le scelte sono tantissime.Spesso però il dilemma  è sempre lo stesso: riusciamo a contenere le nostre spese solo quando utilizziamo il cellulare verso destinatari che hanno il nostro stesso operatore.
Ad oggi con la possibilità sempre più frequente di ottenere un cambio di portabilità del proprio numero verso un altro cellulare, non è sempre facile capire se la persona che stiamo contattando sia effettivamente ancora abbonata al nostro stesso gestore.
Il numero di cellulare non identifica più il gestore di telefonia mobile a cui è associato. E questo può tradursi in spiacevoli sorprese nel controllare il nostro credito residuo.
Non tutti forse sanno che digitando 456+numero da verificare e inoltrando la chiamata sul nostro display apparirà l’operatore di quel numero. Sarà così facile valutare la nostra spesa.
Con Skebby il problema non si pone! Possiamo inviare SMS a tutti e la tariffa è sempre la stessa! 7 cent indipendentemente dall’operatore, 0 cent se inviamo a un altro utente Skebby. E grazie al backup della rubrica vedremo subito se il nostro destinatario ha Skebby o meno. Altrimenti, cosa aspettiamo ad invitarlo? Perchè spendere di piu?


SMS aziende | SMS multipli | SMS advertising | donazioni SMS onlus | rivenditori SMS