A scegliere adesso sei tu!

L’accordo tra Agcom e operatori telefonici per abbassare il prezzo degli SMS in Italia a 13,2 centesimi rappresenta l’ennesima beffa a danno dei consumatori italiani. Per difendervi dal cartello dei 4 operatori che vi stà sfilando €2.000.000.000 all’anno solo per gli SMS potete iniziare orientando le vostre scelte di acquisto in modo consapevole. Innovazione, concorrenzaMaggiori informazioni

Risparmiare si può. Basta scegliere.

Anche i finlandesi, con il loro Garante per le telecomunicazioni, si sono accorti di quello che in Italia sappiamo fin troppo bene: il costo per chiamare e inviare sms dai nostri telefonini è eccessivo! Spetta noi decidere se, come e quanto risparmiare: basta scegliere. Scegliamo proposte come Skebby e risparmiamo sull’invio dei nostri SMS. SkebbyMaggiori informazioni

Skebby ha partecipato al tavolo di lavoro indetto da Mr. Prezzi contro il caro SMS

Quest’oggi abbiamo partecipato al tavolo di lavoro indetto presso il Ministero dello Sviluppo Economico da Mr. Prezzi, Roberto Sambuco. Siamo stati la sola società italiana, oltre ai soliti noti, ad essere stata invitata da Mr. Prezzi. All’udienza infatti, oltre Skebby, hanno partecipato i quattro operatori telefonici nazionali convocati per fornire un chiarimento riguardo il costoMaggiori informazioni

Mezzo di comunicazione di massa

Stando a questo speciale pubblicato da Repubblica, gli sms non solo non sono sulla via del tramonto, ma si confermano come il mezzo di comunicazione più diffuso al mondo. E’ facile capirne il motivo: l’sms, a differenza di mail, telefonate e videochiamate mantiene una serie di primati difficilmente  superabili. 1. Ubiquità e diffusione: chiunque haMaggiori informazioni