Mezzo di comunicazione di massa

Stando a questo speciale pubblicato da Repubblica, gli sms non solo non sono sulla via del tramonto, ma si confermano come il mezzo di comunicazione più diffuso al mondo. E’ facile capirne il motivo: l’sms, a differenza di mail, telefonate e videochiamate mantiene una serie di primati difficilmente  superabili. 1. Ubiquità e diffusione: chiunque haMaggiori informazioni

Anche sotto l’ombrellone, con Skebby, aggiorni i tuoi amici via Facebook e Twitter in pochi secondi

Ormai lo sapete, Skebby non si ferma mai, neppure a luglio. Con Skebby da oggi potete comunicare a tutti gli amici cosa state facendo in vacanza, aggiornando i vostri status di Facebook e Twitter grazie ad un solo, semplicissimo SMS Skebby. Il vantaggio con Skebby è come sempre!, il costo: un solo centesimo, o addiritturaMaggiori informazioni

Skebby sbarca sulla luna… ops, in azienda (e il primo cliente è la rivista Focus)!

Skebby non si ferma mai. Fino ad ora Skebby ha consentito di inviare sms gratis a tutti. Non poco, in effetti, ma abbiamo deciso di fare un piccolo balzo in avanti, realizzando una piattaforma interamente dedicata al mondo del Business. Con questo strumento Skebby permetterà ai propri clienti di utilizzare gli sms come strumento diMaggiori informazioni

Raccontare con Skebby? Cosa ne dite?

Qualche tempo fa Vodafone, in collaborazione con la scuola Holden diretta da Alessandro Baricco, lanciò un’iniziativa curiosa: far scrivere ai propri clienti interessati una storia in soli 160 caratteri; la lunghezza di un sms. A distanza di qualche mese, lo scrittore spagnolo Juan José Millàs ha riprosto qualcosa del genere. In collaborazione con il gestoreMaggiori informazioni