Reminder via SMS: vince su email, whatsapp e telefonate

Reminder via SMS: vince su email, whatsapp e telefonate

L’SMS sta indubbiamente attraversando una seconda giovinezza. Affermatosi all’inizio come strumento di comunicazione person to person, è oggi uno strumento di business a tutti gli effetti. Aiuta a rendere la vita quotidiana più facile e a semplificare molte operazioni online, nonché a renderle più sicure. Noi di Skebby lo sappiamo bene ma, alcuni mesi fa, abbiamo intervistato quasi 1000 persone per avere un’ennesima conferma ed incoronare ufficialmente l’SMS come miglior canale per inviare avvisi e reminder.

L’SMS: il 32,30% lo preferisce a email, whatsapp e telefonate

Reminder via SMS - Risultati sondaggio

Innanzitutto abbiamo chiesto agli intervistati quale canale preferissero per ricevere reminder e avvisi. L’SMS si è confermato lo strumento più amato (32,20%) rispetto ad email, messaggi su Whatsapp e telefonate. Queste ultime, infatti, sono considerate troppo invasive, mentre email e messaggi Whatsapp pagano lo scotto di essere dei canali già molto affollati di comunicazioni. Questo è il motivo per cui l’SMS, poco invasivo e privo di spam, è risultato il canale più apprezzato. Ma c’è di più. Infatti, analizzando i dati della fascia d’età dai 25 ai 34 anni, la percentuale di chi preferisce l’SMS rispetto agli altri canali sale ancora e si attesta al 46,8%.

Reminder e avvisi: in quali casi si preferisce riceverli?

La vita di tutti i giorni, si sa, è densa di impegni, scadenze, appuntamenti. Non sorprende quindi che gli intervistati abbiano reputato utile ricevere reminder via SMS per:

  • notifiche scadenze (23.89%): che si tratti dell’avviso inviato dal CAF o della revisione che sta per scadere e deve essere ripetuta, una scadenza vicina è l’avvenimento per cui una buona percentuale degli intervistati vuole essere avvisato per tempo.
  • conferma prenotazioni (20.40%): utili soprattutto per visite mediche, sedute di bellezza o appuntamenti professionali, servono a ricevere una conferma scritta con i dettagli che può essere facilmente conservata e consultata all’occorrenza.
  • reminder appuntamenti (19.82%): si tratta di messaggi di solito inviati a poche ore dall’appuntamento fissato e che sono stati giudicati utilissimi dagli intervistati.
  • avviso consegna o ritiro merce pronta (18.53%): nell’era degli e-commerce, si tratta di comunicazioni transazionali per essere avvisati dell’avvenuta consegna o, se si preferisce il negozio fisico, che la merce è pronta per essere ritirata
  • avvisi di sicurezza (15.95%): preziosa risorsa, servono ad aumentare i livelli di sicurezza degli account di ognuno di noi e, nell’era della digitalizzazione, sono fondamentali e apprezzati.

Nessun dubbio, quindi, gli SMS sono uno strumento che a tutti gli effetti migliora la vita di tutti i giorni e aiuta a renderla più semplice, a non dimenticare scadenze, appuntamenti e consegne da ritirare. L’80% degli intervistati li ritieni utili, in una scala che va da molto utile e mediamente utile.

Usare i reminder via SMS per il tuo business: è semplice con Skebby

Vorresti usare anche tu l’SMS per inviare reminder o avvisi ai tuoi clienti? La piattaforma Skebby è semplice da utilizzare o, in alternativa, da integrare al tuo gestionale tramite Gateway (i gestionali Passepartout, ad esempio, sono stati gli ultimi ad essere integrati).

Che tu abbia un centro di bellezza, un’officina, un negozio di abbigliamento o un centro medico, senza dubbio i reminder via SMS possono migliorare l’esperienza dei tuoi clienti e permetterti di risparmiare tempo e risorse. Impostando l’invio degli avvisi o reminder via SMS, infatti, potrai subito constatare questi 3 vantaggi:

  • noterai una diminuzione degli appuntamenti mancati perché i tuoi clienti verranno avvisati per tempo e avranno la possibilità di riprogrammare l’appuntamento, se serve
  • le tue risorse non dovranno perdere tempo prezioso nell’avvisare via telefono i clienti riguardo ad appuntamenti, consegne avvenute o scadenze che si avvicinano
  • la soddisfazione dei tuoi clienti aumenterà perché, grazie agli avvisi via SMS avranno un promemoria sempre a disposizione sul proprio cellulare per ricordare ora, luogo e altre informazioni utili sugli appuntamenti.

Se hai già un account Skebby fai logininizia ad inviare reminder via SMS.

Se invece non hai ancora un account, registrati adesso! È gratis.

Iscriviti ORA a Skebby

*il sondaggio si è svolto su un campione di 938 persone dai 18 anni in su, che hanno visitato il sito skebby.it tra il 27.05. e il 12.07.19

Francesca Quagliata

Sono Digital Marketing Strategist per Skebby. Nata umanista e naturalizzata marketer, ho una passione per la scrittura breve ed efficace, ecco perché nel 2016 sono approdata in Skebby. Dopo aver conosciuto tutti i segreti che ci sono dietro ai 160 caratteri di un messaggio, mi sono appassionata sempre di più a questo mondo. Quando non sono impegnata ad abbreviare testi, divoro serie tv o sforno torte (e poi divoro anche quelle).

    I commenti sono chiusi