set 2010 10

Tanti Auguri agli SMS!

Gli SMS, divenuti oramai una tecnologia presente in qualsiasi dispositivo di telefonia mobile, hanno da poco celebrato 25 anni.

Anche se il primo messaggio di testo è stato inviato il 3 Dicembre 1992 per fare gli auguri di Natale, lo sviluppo di questa tecnologia è iniziato ben sette anni prima di questa data.

In 25 anni l’utilizzo dei brevi messaggi di testo nella nostra comunicazione quotidiana è sempre stato in costante aumento. Molti continuano a preferire questo canale di comunicazione ad altri, del web e non,  forse perchè più personale e immediato.

Quanti di noi oramai si sono scoperti in grado di digitare un messaggio sul proprio cellulare senza guardare nemmeno i tasti e senza commettere nemmeno un errore? Segno che l’SMS è davvero entrato a far parte della nostra vita.

Non resta che vedere come si svilupperà, per il momento, tanti auguri!


dic 2008 31

Buon 2009 con Skebby!

Un caro augurio di BUON ANNO da tutto lo staff di Skebby, speriamo di avervi reso un buon servizio e siamo già al lavoro per fare ancora meglio nel 2009!

Cosa aggiungere di più? Beh, continuate e seguirci e…usate Skebby per fare i vostri auguri via SMS!

UN PO’ DI CURIOSITA’ SUL MONDO DELLA TELEFONIA:

Chirurgia via SMS in Congo: un chirurgo di Medici Senza Frontiere è riuscito a salvare la vita a un adolescente della città di Rutshuru, nella Repubblica Democratica del Congo asportando l’osso della clavicola. Il medico è riuscito a farsi assistere da un collega più esperto di Londra, che lo ha guidato passo per passo nell’operazione,

Manda sms e perderai peso: un gruppo di bambini monitorati via sms e che ogni giorno doveva mandare tramite messaggi gli andamenti della loro dieta è risultato dimagrire più velocemente rispetto a quelli che dovevano mantenere un diario cartaceo.

Informazioni sulla meningite via sms: il Meningitis Research Foundation ha lanciato un servizio di sms per coloro che possono soffrire di meningite.

Divorzio valido anche se per sms: “Ti ripudio, ti ripudio, ti ripudio”. In alcuni Stati arabi, basta che un musulmano invii a sua moglie un messaggino come questo perché la coppia risulti divorziata.

Agli arresti domiciliari, gli auguri si fanno per sms: Il messaggino, veicolato forse attraverso il cellulare di un familiare, sarebbe arrivato così al suo destinatario: «Questo è un Natale “anomalo”. Per voi che siete fuori e liberi, un Natale di pace e serenità»

Suicidio evitato grazie a un sms: Un sms, alle volte, puo’ salvare la vita. Il testo recitava: “Non ce la faccio piu’, la faccio finita. Mi spiace”, e questo breve testo giunto sul suo cellulare.

65milioni di auguri: Gli svizzeri si sono spediti quest’anno oltre 65 milioni di SMS e MMS per farsi gli auguri di Natale. Un nuovo record.

Germania, i lampioni si accendono via sms: L’idea è venuta a Dieter Grote, un abitante di Lemgo (Nord Reno-Westfalia), che insieme al Comune della città ha sviluppato un sistema che permette di accendere i lampioni di una determinata via semplicemente inviando un Sms a un computer centrale. L’Sms costa 50 centesimi ed i lampioni rimangono accesi per 15 minuti, cioé il tempo necessario all’utente di percorrere la strada.


SMS aziende | SMS multipli | SMS advertising | donazioni SMS onlus | rivenditori SMS