Guida alle offerte lampo: Come realizzare la campagna perfetta

Guida alle offerte lampo: Come realizzare la campagna perfetta

Secondo i dati Istat del mese di maggio, si riscontra una lieve crescita per le vendite al dettaglio dello 0,2% rispetto ai mesi precedenti mentre i volumi di vendita sono aumentati del 2,2%, con un  crescita esponenziale dell’82,3% per il settore dell’abbigliamento. 

La spesa media degli italiani è in lieve aumento e le aziende si stanno organizzando per sfruttare al massimo l’occasione ed incrementare i propri guadagni. È necessario però pianificare una campagna promozionale efficace.

Cos’è una offerta lampo? 

Le vendite flash o offerte lampo sono brevi promozioni, spesso comunicate con poco anticipo ai clienti, che riguardano un numero limitato di prodotti di tendenza. L’offerta, limitata nel tempo o nella quantità è anche un’ottima tattica per imprese e rivenditori che vogliono vendere grandi volumi rapidamente. Inoltre, la scarsità e l’unicità di queste offerte crea un senso di urgenza tra gli acquirenti, incoraggiando così l’acquisto d’impulso. 

Come nel caso di qualsiasi promozione commerciale, le vendite flash sono un ottimo modo per attrarre nuovi clienti, ma anche acquirenti occasionali che potrebbero sparire una volta conclusa la vendita.

Ciononostante, si tratta di uno strumento eccellente per mirare alla fidelizzazione e all’acquisizione di nuovi clienti, aumentare le entrate e la notorietà del marchio. Ecco perchè, per aiutare la tua azienda ad ottenere il massimo dalle vendite flash, abbiamo creato una guida in 5 step per pianificare una campagna di successo.

I 5 step per una campagna promozionale di successo

  1. Definisci i tuoi obiettivi
  2. Seleziona il tuo target
  3. Scegli il momento giusto
  4. Analizza la domanda
  5. Favorisci la comunicazione multicanale

Definisci i tuoi obiettivi

Identificare gli obiettivi, consente alla tua azienda di creare strategie di successo mirate alle vendite, prima del lancio di una nuova campagna. Ad esempio, se il tuo obiettivo principale è quello di acquisire nuovi clienti, dovrai focalizzarti sui consumatori che hanno precedentemente espresso un interesse verso il tuo brand ma non hanno ancora acquistato oppure puntare su potenziali clienti che attualmente sono legati a brand concorrenti. 

La comparazione dei report di vendita è una pratica molto utile, ma sta diventando sempre più importante fare una valutazione del comportamento d’acquisto dei propri clienti. Sarebbe una buona pratica analizzare i dati raccolti per poi cercare di prevedere la loro profittabilità di lungo periodo. Si tratta del Customer Lifetime Value (CLTV), un indicatore che misura i profitti prevedibili in base alla relazione con i clienti, consigliato da Shoppify alle aziende.

CLTV = Spesa mensile del cliente x Numero di mesi in cui resta fedele all’azienda

Che si traduce in:

Valore del cliente = Valore medio di acquisto x Numero medio di acquisti 

Fonte: Hubspot

Monitorando gli acquisti “offerta lampo” dei nuovi clienti, le aziende possono valutare le strategie e decidere di puntare sull’upselling, cross-selling o anche invitare i clienti a prender parte al programma di fidelizzazione. I brand possono quindi calcolare il CLTV per i clienti acquisiti tramite una promozione.

Customer lifetime value = Media delle singole vendite x Media delle transazioni ripetute x Tasso di retention

Fonte: Shoppify

Tenendo sotto controllo il CLTV, la tua azienda potrà valutare la qualità dei tuoi clienti a partire dalle offerte lampo e utilizzare questa conoscenza per apportare miglioramenti alle vendite e al targeting dei clienti in futuro.

Seleziona il tuo target

È innegabile che durante il periodo dei saldi, i consumatori ricevano continuamente promozioni ed offerte. Per incrementare le vendite e differenziarsi, la tua azienda deve dimostrare il valore e la qualità del servizio o prodotto offerto, in modo da orientare le scelte d’acquisto dei consumatori verso il tuo brand, rispetto a quello di un concorrente.

Proporre uno sconto è un modo sicuro per conquistare clienti, ma studiare a fondo il proprio target di riferimento è una tattica più efficace per creare campagne mirate e, di conseguenza, di successo.

Scegli il momento giusto

Quando si tratta di pianificare una vendita promozionale, non esiste un periodo perfetto che sia valido per tutti i rivenditori. La buona riuscita delle vendite dipenderà dal prodotto e dal target cliente della tua azienda.

Prima di avviare una vendita flash, è importante valutare quali sono i momenti in cui il tuo negozio riceve il maggior afflusso di clienti o in quale fascia oraria il fatturato è maggiore per poi orientare le tue decisioni sul momento giusto per proporre la promozione.

La stessa tecnica andrà applicata per decidere la durata della vendita flash. Secondo Shopify, il 77% delle vendite flash durano una settimana o meno e il 26% dura un giorno o qualche ora. Ti suggeriamo di tenere a mente il principio di scarsità e urgenza ovvero limitare l’offerta per incrementare le vendite.

Analizza la domanda

Analizzare la domanda è fondamentale per assicurarsi che si stia promuovendo il prodotto giusto, al momento giusto e al target adatto, e che si possa sostenere un alto numero di vendite in un breve lasso di tempo. La tua azienda può farlo in diversi modi; ad esempio chiedere un feedback ai tuoi clienti può rivelarsi molto efficace. Oppure, indagare su quali prodotti i clienti vorrebbero inclusi nelle prossime offerte. In alternativa, la tua azienda può proporre dei micro-saldi per testare la riuscita dell’offerta su scala più ampia. Raccogliendo questi dati il tuo brand sarà in grado di prepararsi meglio dal punto di vista operativo. Per esempio, in questo modo, potrai assicurarti che i prodotti più di tendenza durante i micro-saldi o nei sondaggi di feedback dei clienti, siano ben riforniti con largo anticipo.

Favorisci la comunicazione multicanale

Senza dubbio la parte più importante di ogni vendita è la comunicazione ai consumatori di sconti, offerte e promozioni. Una strategia di comunicazione multicanale è la chiave per le aziende che vogliono essere sempre un passo avanti alla concorrenza e coinvolgere i propri clienti.

In passato l’e-mail è stata spesso una scelta popolare, mentre oggi il 64% dei consumatori italiani preferisce ricevere promozioni e comunicazioni dalle aziende via SMS.

I messaggi di testo si rivelano dunque essere un canale di comunicazione prezioso per tutte le imprese. 

L’e-mail ha il vantaggio di poter fornire molte informazioni aggiuntive sulla tua vendita, ma è facile da ignorare e probabilmente si perderà facilmente tra mille altre email promozionali. 

Gli SMS sono il modo perfetto per orientare i clienti verso il tuo negozio, sito web, oppure per avvisarli dell’invio della nuova newsletter. Non solo, con l’altissimo tasso di lettura, pari al 90%, gli SMS sono lo strumento perfetto per creare comunicazioni che catturino l’attenzione e aiutano, di conseguenza, l’azienda a distinguersi dalla concorrenza.

 

Vuoi creare una campagna SMS per comunicare la tua prossima vendita flash o promozione? Entra in piattaforma

Non hai ancora un account Skebby? Nessun problema, registrati adesso! È gratuito.

Iscriviti ORA a Skebby

Demi Edmunds

    I commenti sono chiusi